grafico
grafico
Altura Tourism & Windes

Strada del vino in Este Mendoza

Vigneti dell’Est

Con più di 70.000 ettari di vigneto, questa è la più grande area della provincia. Questa zona comprende i dipartimenti di La Paz, Santa Rosa, Junín, Rivadavia e San Martín, le cui terre sono irrigate dal fiume Tunuyán inferiore che accumula le sue acque durante la stagione estiva nella diga El Carrizal, principale attrazione turistica della zona. La sua altitudine varia tra  650 e 750 metri sul livello del mare. A differenza di altre oasi vitivincole, la zona orientale, situata a 33 gradi di latitudine sud, non ha grandi differenze di temperatura tra giorno e notte in estate, per cui raramente scende a meno di 15°C. Molti vitigni si sono adattati alle caratteristiche di questa zona, dove ci sono i vigneti più importanti di Mendoza e che concentra circa il 50% dell’area del paese. La produzione è orientata verso vini di qualità enologica superiore come Merlot, Sangiovese, Bonarda, Ugni Blanc, Tempranillo e Pedro Jimenez tra altri ed è l’oasi più importante del Sud America. 

La gestione dei vigneti e la tecnlogia nei procesi della cantina sono di ultima generazione, già da dieci anni,  motivi per i quali il vino è di alta qualità, molto fruttato, di buon corpo e struttura che come varietale ha una espressione molto piacevole.

Sono vini tipici del deserto, dove possiamo trovare   colori generosi grazie a che i grappoli hanno una buona insolazione. Le condizioni climatiche e del suolo consentono di ottenere buon rendimento senza variazione nella rilazione di quantità di frutta per ettaro, che a volte compromette i noti di tipicità del vino.

Mendoza - Zona Este

Vigne di Cantine Lanzarini. Rivadavia.


arriba  home

 

grafico
grafico